Centro Interculturale Italo-Cinese Ferrara

Donazioni

Transazione sicura garantita da PayPal


Newsletter

Per rimanere sempre al corrente degli eventi, dei corsi e delle attività del Centro Interculturale Italo-Cinese Ferrara, è possibile iscriversi alla nostra newsletter. Per farlo basta scrivere la propria email qui sotto, accettare le condizioni mettendo la spunta al quadratino, e premere "Iscriviti ora". Riceverete una email con un link in fondo, che cliccato confermerà la vostra iscrizione. L'iscrizione è sicura, non inviamo spam, e sarà sempre possibile annullare l'iscrizione cliccando sull'apposito link che troverete su ogni email inviata dal Centro o sul pulsante "Cancellati" che vedete qui sotto.


Patrocini e collaborazioni

Comune
di Ferrara



Arci Ferrara



Associna

CRCC Asia



CNA World
Ferrara

Laweb.tv


Ferrara Linux
User Group

Confesercenti
Ferrara

Liceo Scientifico
"A.Roiti" Ferrara

B.Ethic srl

CILS - Università
per gli stranieri

AIESEC Ferrara

Scuola
Internazionale
Smiling
SERVICE

 
INAC


 
Provincia
di Ferrara

 CapitalMandarin




Licenza

Se non altrimenti specificato, i contenuti di questo sito (testi, foto, video, documenti, guide e quant'altro) sono rilasciati sotto licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

Licenza Creative Commons
(Per saperne di più su questo tipo di licenza, leggi qui)

Contattaci

Nome 
E-mail 
Telefono 
Oggetto 
Testo 
    

Flashcard

Per studiare la lingua cinese, molti studenti trovano di grande aiuto l'uso delle flashcard. Le flashcard altro non sono che carte sul cui dorso c'è una domanda e all'interno la o le risposte. Avere un mazzo di carte da portare con sé, ovunque, è molto utile: nei ritagli di tempo o quando ci si annoia, è possibile memorizzare i caratteri cinesi, il loro significato e la loro pronuncia come se fosse un gioco a quiz.



Per questo ci viene in aiuto il computer, con il programma chiamato "Anki". Esso ci permette di memorizzare i caratteri ovunque siamo, basta un PC, un tablet o uno smartphone. Anki è un programma open source, libero, in costante sviluppo e multipiattaforma.
In questa guida vedremo come studiare le lezioni apprese nei corsi di lingua e cultura cinese del nostro Centro utilizzando Anki.

1 - Iscriversi ad Ankiweb

Questo passaggio è facoltativo ma è estremamente utile, nonché gratuito e non commerciale. Non vi chiede nulla in cambio (agli sviluppatori di Anki voi servite solo per migliorare il programma con suggerimenti e segnalazioni facoltative di errori: l'open source funziona così) ma vi permette di avere sempre sincronizzati i vari dispositivi su cui studiate il cinese: se prima studiate un po' sul computer, poi uscite di casa e accendendo lo smartphone vi troverete aggiornati ai progressi che stavate facendo a casa.
Per iscriversi è sufficiente visitare questo sito: https://ankiweb.net/
Vi basterà premere su "Sign Up", dare una vostra email funzionante, e inventarvi una password. Appena ricevete in email la conferma, premete sul link per accettare l'iscrizione e siete pronti per seguire il resto di questa guida. Ci raccomandiamo di ricordarvi l'email e la password con cui vi siete iscritti!

2 - Installare Anki

Anki è multpiattaforma ed è disponibile per tutti i sistemi operativi. Ecco come installarlo.

2.1 - Mac, Windows, Linux Ubuntu, Linux Fedora

Scaricate Anki da questo sito: http://ankisrs.net/
Basta premere su "Download". Chi ha Windows troverà il solito file .exe che una volta lanciato attraverso una serie di "Next" arriverà al termine dell'installazione. Per il Mac, c'è il solito file .dmg che si installa nel solito modo.
Per gli utenti Linux, purtroppo la versione di Anki presente nel Software Center o in Yum o in altri repository è sempre molto obsoleta, e quindi occorre che scarichiate il .deb (su distribuzioni derivate da Debian, come Ubuntu) o il .rpm (per distribuzioni derivate da Red Hat, come CentOS o Fedora) e che poi lo installiate a mano, ossia facendoci sopra un doppio click. Il software vi avviserà da solo se è uscita una nuova versione.

2.2 - Android

Anki per Android si chiama Ankidroid e si trova su Google Play. L'installazione non differisce in alcun modo da quelle delle altre app per Android.

2.3 - iOS (iPad, iPhone, iPod Touch)

Nel mondo iQualcosa è un po' tutto a pagamento, e così anche Anki non fa differenza. Qui lo trovate a circa 25 dollari.
Se non potete permettervi il prezzo del software forse comprare un dispositivo Apple non è stata la scelta migliore :-) ma comunque potete sempre usare Ankiweb, a cui accedere dal browser del dispositivo: https://ankiweb.net/

2.4 - Altri sistemi 

Su qualunque sistema che sia in grado di avere un browser e di navigare in internet, Anki si può usare grazie alla sua interfaccia web, che trovate qui: https://ankiweb.net/

3 - Esercitarsi sulle lezioni del Centro

Nei corsi di livello base e intermedio, oltre che su vario materiale didattico ci basiamo anche sul libro di testo "Il cinese per gli italiani", edito da Hoepli. Crediamo sia quindi molto utile potersi interrogare, oltre che sui 150 caratteri del livello 1 HSK, gli ulteriori 150 del livello 2 HSK, nonché tutti i nuovi caratteri dell'HSK3, anche sulle singole unità del libro. Per far questo abbiamo creato un file per Anki con tutte le flashcard già pronte. I caratteri sono aggiornati alla versione 2012 di HSK, quindi sono ancora validi per oggi mentre stiamo scrivendo (il 2016). Una volta importato in Anki il nostro file, avrete migliaia di carte da portarvi sempre con voi, con domande sui caratteri, sul significato e sulla pronuncia.

Quindi la prima cosa da fare è scaricare il nostro file:

DOWNLOAD
Versione 0003 (corretti alcuni errori, aggiunte etichette per studiare i vocaboli non nelle lezioni o escludere quelli non HSK)

Tutto
Domande solo Hanzi
Domande solo Pinyin
Domande solo significato

N.B.: Per i 4 mazzi di carte sopra linkati, cancellare il mazzo di carte da Anki che si sta usando se se ne vuole caricare uno nuovo!

- Lanciate Anki e premete l'icona rotonda in alto a destra: vi chiederà email e password. D'ora in poi sarete sempre sincronizzati.

- Cliccate su "Importa file", e dategli il file che avete scaricato qui sopra.


- Premete sull'unico mazzo di carte, "Corso di cinese (...)"


- Se volete ripassare tutto il libro premete su "Studia adesso", altrimenti premete su "Studio personalizzato"


- Selezionate "Studia per stato delle carte o etichetta", quindi scegliete "Tutte le carte...", mettete 1000 invece di 100 così vi interroga su tutte le carte scelte, infine premete su "Scegli etichette"


- Qui selezionate sopra le etichette da includere, e sotto quelle da escludere, quindi premete OK.


- A questo punto siete pronti e premete "Studia adesso". Buono studio!



4 - Conclusioni, credits e licenza

Se volete imparare a creare le vostre flashcard su Anki, nonché a configurare il PC per il perfetto uso della lingua cinese, potete visitare il sito dell'autore, che ha una guida più ampia, più tecnica e incentrata sugli utenti del sistema operativo libero e gratuito GNU/Linux Ubuntu: guida di Stefano Droghetti.

Questa guida, nonché il file di Anki, sono stati scritti da Stefano Droghetti per il Centro Interculturale Italo-Cinese Ferrara. I diritti sono di tipo Creative Commons BY-NC-SA: significa che questa guida può essere liberamente copiata, modificata e usata come si preferisce e gratuitamente, a patto che siano rispettati i seguenti obblighi:
- Attribuzione: se si riporta questa guida, bisogna specificare che l'autore è Stefano Droghetti del Centro Interculturale Italo-Cinese Ferrara
- Non Commerciale: la guida è fruibile solo e unicamente per scopi non commerciali. Se la copia o l'uso di questa guida sono per scopi commerciali (per esempio: siti commerciali, scuole private, ecc.), si prega di contattarci per definire una licenza commerciale per l'uso della guida.
- Same Attribution: è possibile usare la nostra guida per derivare altri lavori, altre guide e così via, ma occorre rilasciare il lavoro derivato con la stessa licenza Creative Commons BY-NC-SA (ovviamente rispettando anche i punti 1 e 2).
comments
 
Questo sito non utilizza alcun cookie di profilazione, ma solo cookie tecnici e/o di terze parti. Continuando nella visita di questo sito o chiudendo questo avviso, si accettano le condizioni di utilizzo dei cookie.